Cartellone Definitivo Teatro Anton Rocco Guadagno

Scritto da: ADMIN 1 commentiRitorna alle notizie →
22/12/2015
Condividi questo articolo con i tuoi amici. Clicca "Mi piace"

Ecco di seguito i prossimi appuntamenti al Teatro Anton Rocco Guadagno di Castellammare del Golfo:

10-01-2016 h18:30 ANDREA MUZZI

ALL'ALBA PERDERÒ Cosa ha spinto il pugile Eric Crumble a salire sul ring 31 volte e a subire 31 ko di fila? Perchè il samoano Trevor Misapeka ha accettato di correre contro la sua volontà (e i suoi 130kg ) i 100 metri alle Olimpiadi? E perchè il giovane bassista Stuart Sutcliffe ha abbandonato dopo solo due anni il complessino di Lverpool che riteneva senza futuro? Raccontando una comicissima serie di "perdenti illustri" che, loro malgrado, hanno fatto la storia dello sport, dell'arte e dello spettacolo, la pièce affronta con ironia e leggerezza l'ultimo tabù della nostra società: il fallimento. Considerato come un semplice fatto negativo, il "perdere" è in realta la chiave per affrontare le sfide e preparare le vittorie del proprio futuro. All'Alba Perderò è un esilarante inno alla vita e a coloro che non si sono mai arresi. perchè il segreto della vittoria è in primis accettare la prorpia paura di perdere e saperla gestire.

23-01-2016 h21:30 SOUND POWER SERVICE

IL VOLO DEL GABBIANO dal celebre romanzo breve di Richard Bach. Best Seller in molti paesi del mondo negli anni settanta, diventato per molti un vero e proprio cult J. Livingston è essenzialmente una fiaba a contenuto morale e spirituale. Jonathan è diverso dagli altri, il suo desiderio non è mangiare, ma imparare a volare in modo perfetto. per questo è rimproverato dai suoi genitori ed escluso dagli altri componenti dello stormo, lo Stormo Buonappetito, in quanto nessuno capisce la sua passione per il volo...

14-02-2016 h18:30 ASS. ARCO

INCHIESTA SUI MILLE Se Ippolito Nievo è noto come autore de le Confessioni di un Italiano, meno noto è come uomo e soldato (faceva parte dei Mille). ma ancor meno nota è la sua fine: scomparso nel Tirreno a bordo di un piroscafo di spola tra Palermo e Napoli. Ma andiamo con ordine: durante l'impresa garibaldina Nievo viene nominato Viceintendente (una sorta di Viceministro delle finanze della spedizione dei Mille). Un incarico pieno di responsabilità e suscettibile di molte critiche. Critiche che, una volta passate le consegne dai Mille all'esercitoSabaudo, divennero malevole e spesso calunniose nella lotta fra le fazioni che vedevano contrapporsi i liberali di Cavour e la sinistra di Garibaldi. Ed è prorpio per difendersi da queste calunnie, che òla destra liberale attraverso la stampa dell'epoca stava cavalcando, che Nievo è costretto a redigere un Rendiconto nel quale deve dimostrare l'operato suo e di tutta l'intendenza. Ma proprio in quei fascicoli avrebbero potuto esserci notizie riservate. Notizie che non era opportuno rivelare. Da molti anni l'auotre dell'opera teatrale "Incheista sulla Spedizione dei Mille", Giacomo Frazzitta, aveva ricercato notizie e curiosità che potessero ispirare una pièce teatrale e lo spunto è venuto proprio dalla necessità di fare una vera e propria incheista del nuovo Stato fossero gli interessi economici dietro la spedizione dei Mille o meglio dietro la creazione del nuovo Stato Italiano.

21-01-2016 h18:30 I MUSICANTI

OMAGGIO A ROSA BALISTRERI Rosa Balistreri (Licata 21-03-1927 - Palermo 20-09-1990), nacque da una famiglia molto povera, visse l'infanzia e la giovinezza nella miseria e il degrado sociale nel quale a quei tempi versava il quartiere della Marina di Licata, in cui la stessa risiedeva. In queste difficili condizioni, Rosa scaricava la sua rabbia e il suo disagio cantando a squarciagola lungo le stradine della Marina che ancora oggi sembrano risuonare della sua voce rauca e corposa, tagliente.

05-03-2016 h18:30 VANESSA GRAVINA ED EDOARDO SIRAVO

"FRA...INTENDIMENTI D'AMORE" è una sorta di viaggio tragicomico attrarverso emozioni bisbigliate, gridate speranzose, disilluse, tutte racchiuse in cinquanta minuti intensi e commoventi: Un Recital a due voci che, accompagnate da un pianista, affrontanto un viaggio ironico, poetico e muscale attorno al sentmento più complesso e insondabile di tutti i tempi: L'Amore.

20-03-2016 h18:30 COLLETTIVO BLU E BERRY

UN CUORE GRANDE COSÌ Omaggio a Trilussa e altri Poeti.

03-04-2016 h18:30 COMP. MARIAELENA MASETTI ZANNINI

PAROLE DAL CIELO Alice e Viola sono al Centro del mondo, come due emisferi diversi che occupano lo stesso spazio, come il resto punteggiato per l'indirizzo msenza nome e il bianco da riempire. Per loro non è semplice compilare una cartolina, per due creature umane non è possibile diris TI AMO... usando termini di Platne un accordo d'arco e lira due sonorità che combaciano ma che a molti danno ancora fastidio. Purtroppo.

17-04-2016 h18:30 PAOLO ZARCONE

AMURI DI FANGU ONURI DI SANGU Storie di amori impuri - non corrisposti, non consapevoli, non indispensabili la cui fragile assenza viene irrobustita, ad arte, dall'onore. Canzoni e cantate siciliane eseguite dal cantastorie Paolo Zarcone.

Ti č piaciuto questo articolo? Clicca su "Mi piace"
Ritorna alle notizie →